5 PIATTI SVEDESI DA METTERE IN TAVOLA A NATALE

Sembra ieri eh? Siamo scivolati ancora una volta in braccio all’albero di Natale senza rendercene conto.

Qui in Italia questa festa è associata al buon cibo e ha più l’aspetto di una maratona gastronomica che di un momento spirituale condiviso. Tutto il contrario di come vengono vissute le feste in Scandinavia; ma non credere che il nostro sia l’unico popolo a pensare così tanto al cibo! Pensa che gli svedesi iniziano ancora prima di noi a condividere la tavola, a partire dallo Julbord (il tradizionale buffet di Natale) che compare già intorno al 13 dicembre, in occasione dei festeggiamenti dedicati a Santa Lucia.

Se ti manca ancora qualche idea prima del pranzo di domani, perché non prendere spunto da chi ha fatto del Natale un vero e proprio vanto? Ecco cinque consigli per sentire anche tu un po’ di aria natalizia nordica in cucina, senza muoverti dall’Italia.

JULSKINKA

julskinka-min

Sullo Julbord di un vero vichingo non può certo mancare il cibo che forse rappresenta di più la cultura svedese durante le feste di Natale: lo Julskinka, letteralmente, il “prosciutto di Natale”, cotto al forno e tagliato a fette spesse e succulente. Come sapete, non sono una gran cuoca, ma una buona forchetta sì: ecco una ricetta di Cookaround per prepararlo a dovere. Tenendo presente che potete trovarlo anche da IKEA…

JANSSONS FRESTELSE

jansonss_frestelse-min

Questa è difficile: non penso che vi verrà voglia di cimentarvi proprio il giorno della vigilia con un piatto così “particolare”, ma non potevo evitare di citarlo. La così chiamata “Tentazione di Jansson” è un pasticcio di patate, cipolle, pesce sott’aceto (sprutti o acciughe), panna acida e cannella. Sì, lo ammetto: non tenta poi così tanto. Però agli svedesi piace, perché non provarlo? La ricetta la trovate su Honest Cooking, di Kalle Bergman

PEPPARKAKOR

pepparkakor-min

Sono i classici biscottini allo zenzero e cannella; l’impasto è lo stesso di quelli a forma di omino che si vedono anche nei cartoni animati. Anche i Pepparkakor si trovano già pronti da IKEA, nelle classiche scatole di metallo natalizie, quelle con le illustrazioni di Jenny Nyström. Una volta fatti fuori i biscotti, vi resta una bella confezione da riutilizzare riempiendola di quello che volete. Persino di altri dolci!

LUSSEKATTER

lussekatter-min

I Lussekatter sono dolci tipici e il loro nome significa “gatti di Lucia”: si chiamano così perché vengono serviti il 13 dicembre, in occasione dei festeggiamenti dedicati alla Santa. Si tratta di focaccine impastate con burro, latte, lievito, farina, sale, zucchero, zafferano e uvetta, cotti al forno. Da IKEA, ovviamente, li trovate surgelati. Non sono, però, come gli originali, questo ve lo garantisco io.

VINGLÖGG: LA RICETTA

vinglo%cc%88gg-min

Il classico vino speziato. Che ve lo dico a fare? Lo vende IKEA. Ma non è difficile da preparare, e ve lo consiglio come bevanda per accogliere i vostri ospiti in un caldo aroma di cannella. Ecco cosa vi serve per prepararlo:

INGREDIENTI
QUANTITÀ: CIRCA 9 DL

  • 1 tazza di uva passa
  • 2 tazze di succo di mela
  • 75 cl di vino rosso, ad esempio Cabernet (o comunque corposo)
  • 2 pezzi di zenzero fresco
  • buccia d’arancia
  • alcune fette di arancia
  • 2 bastoncini di cannella
  • 10 chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo interi
  • anice stellato intero per decorare

PREPARAZIONE

Trita grossolanamente l’uvetta e ponila in una casseruola. Scalda tutti gli ingredienti e lascia macerare per una notte. Filtra il tutto, riscalda sul fuoco e servi in bicchierini riempiti con un po’ di uvetta e decorati con le stecche di cannella e l’anice stellato.

Hai deciso quale delizia svedese aggiungere alla tua tavola di Natale?
Mentre apparecchi, ti faccio i miei più caldi auguri in lingua vichinga: GOD JUL, cerca di non esagerare con i bagordi! 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CommentLuv badge

%d bloggers like this:

Utilizzando la barra di scroll o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi