“Anche solo Klop”: il metodo Malacopia

C’erano una volta quattro ragazzi in giro per mezza Europa su un camper viola, insieme a un omone di cui non si sa nulla, che non parla e passa in pochi secondi dai singhiozzi alla grassa risata; e c’erano con loro anche un cane a tre zampe, una trans che si fa chiamare Ludofica, un tedesco che parla una lingua improbabile “di chiare ascendenze etrusche”; c’erano youtubers, fenicotteri, pinguini e bolle di sapone, inseguimenti, flash mob e piume colorate… ma anche solo Klop.

E “Anche solo Klop” è il titolo del primo libro pubblicato da Andrea Meli e Marco Melluso per la nuova e innovativa collana Gatti Volanti di Malacopia, a sua volta ramificazione dell’omonimo progetto che vede coinvolti non soltanto i due autori, ma anche Diego Schiavo, il comico Luciano Manzalini e altri nomi conosciuti e meno conosciuti che si sono uniti per dare vita a un gruppo fuori dagli schemi e figlio del nostro tempo.

Malacopia è, infatti, un’operazione di content marketing che non si limita alla sola pubblicazione di libri, ma si dispiega nella produzione di spin off, video, pièce teatrali, documentari, meme, tutto ciò che la creatività permette di realizzare intorno a un tema principale. Un autore che finisca nel grande bacino di idee di Malacopia ne può uscire solo frullato – in senso positivo – da una centrifuga di sviluppi paralleli e in linea con il progetto principale, che si tratti di un testo narrativo, di un videoclip o di uno spettacolo scritto per il teatro. L’innovazione è evidente: in un momento in cui l’Inbound Marketing la fa da padrone, promuovere un prodotto editoriale nella maniera più classica e lineare non basta più: qualunque buona idea (la base dev’essere di qualità, ça va sans dire) può essere narrata in modi diversi, disgregata e ricostruita con differenti linguaggi, distribuita su diversi canali, ciascuno con proprie regole e obiettivi.

In questo fertile terreno prende vita la storia di Klop, curioso personaggio che, pur non facendo quasi nulla per tutto lo svolgimento della trama, riesce a mettere in relazione strettissima vite altrimenti distanti, viaggi inattesi e personaggi fuori dalle righe. Come una stella cadente alla quale non si ha il coraggio di chiedere la realizzazione del proprio desiderio più grande, Klop entra nella storia e la stravolge, spingendo i quattro protagonisti Nicola, Max, Andrea e Vittoria a ritrovare sé stessi nel modo più autentico, trasportati soltanto da un flusso di avvenimenti che – forse – tanto casuali poi non sono.

Questa strampalata ma intensa storia conferma il ruolo decisivo della leggerezza, quando non è fine a se stessa: per arrivare al centro del proprio cuore, a volte basta solo guardarsi dentro e ricordare chi siamo.

Per informazioni e per prenotare il libro: gattivolanti@malacopia.it

L’amore è quella cosa per cui punti qualcosa, o qualcuno, e decidi che deve stare con te per sempre. Cioè, il punto nodale, quello che frega tutti e di cui nessuno si accorge, è proprio quel verbo: decidere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CommentLuv badge

%d bloggers like this:

Utilizzando la barra di scroll o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi